Sagra della Vendemmia a Pedalino: un successo nonostante la pioggia

Pubblichiamo l’articolo redatto in modalità collaborativa, in un percorso di studio sulla tipologia testuale della Cronaca, dagli alunni della 2A, sotto la supervisione del Prof. Schembari.

Nonostante la pioggia abbondante che si è riversata sulla frazione di Pedalino anche quest’anno, come da tradizione, si è svolta domenica 24 settembre la Sagra della Vendemmia. La manifestazione, presentata con una conferenza stampa al Comune di Comiso, si è aperta venerdì 22 con il concerto della banda “G. Rossini” di Pedalino.

La manifestazione è continuata sabato 23 con la Sagra del dolce e la raccolta dell’uva.

La mattina di domenica 24 era prevista la tradizionale sfilata dei carri che a causa della pioggia è stata spostata al primo pomeriggio, ma poiché le strade erano impraticabili i carri non hanno potuto sfilare. Le attività del pomeriggio si sono quindi aperte con la sfilata del corpo di ballo “I picciuotti ro ballettu” che hanno attraversato in costume le strade principali del paese, ballando e suonando in giro fra le case. Arrivati in piazza c’è stata la benedizione dell’uva e il corpo di ballo si è esibito con i tradizionali balletti della Sagra mentre le emittenti televisive intervistavano i visitatori.

La manifestazione è continuata con la vendita dei panini con la salsiccia, la cottura delle castagne, dei cuddureddi e della mustata nei numerosi stand presenti e contemporaneamente si assisteva alla pigiatura dell’uva.

Altre attrazioni presenti alla festa sono state le giostre che hanno divertito le persone presenti e soprattutto i più giovani. E ancora molto seguito dal pubblico è stato lo spettacolo del cantastorie Giovanni Bellio. Infine molto apprezzata è stata l’esposizione di auto e moto d’epoca. 

La presenza di tutte queste attrazioni, come ogni anno, ha portato a Pedalino molta gente che è rimasta soddisfatta. Per chi volesse farsi un’idea sulla sagra, è possibile visionare il video della precedente edizione della sagra.

Articolo a cura degli studenti della 2A della Secondaria.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...